Le armi innocue di Tang Chiew Ling

Fools Journal

Non possiamo fare a meno di riparlare dell’illustratrice malesiana Tang Chiew Ling e del suo nuovo lavoro “Harmless War“: guerre innocue, in cui le armi o i proiettili sono in realtà degli oggetti appartenenti alla vita quotidiana. Ecco dunque grilletti sostituiti da barrette di cioccolata, smarties al posto di pallottole, foglie al posto di proiettili e ciambelle al posto di granate. Per la serie: decontestualizzare gli oggetti, spesso, può far rendere conto della loro inutilità.

http://www.behance.net/tangchiewling

View original post

Annunci

ROMA, GLI ANNI 70 RACCONTATI DALL’ARTE.

francescacassani

È stato un decennio tragico e vivissimo. Ricco di voglia di azzardare. Che ha visto la nascita di opere memorabili e di artisti che tuttora sono studiati dai giovani. Così come i critici e i curatori che, accanto a loro, spesso hanno inventato un nuovo modo di fare l’arte. Tutto questo ora è raccontato in una luminosa mostra in un museo romano. Paradossalmente proprio il luogo che quel decennio ha criticato.
Il Palazzo delle Esposizioni di Roma, torna ad essere un museo, un grande Museo con la M maiuscola, grazie alla mostra “Anni 70 Arte a Roma” (fino al 2 marzo 2014) splendidamente curata da Daniela Lancioni. Il decennio preso in esame è sviscerato esclusivamente dal punto di vista delle arti visive e attraverso i lavori degli artisti italiani e stranieri, che in quegli anni risiedevano nella capitale. Si snoda così l’avvincente racconto di un periodo complesso, ricco di molteplici e…

View original post 178 altre parole

Striking bikes installation over French Canal

design & oddities