Le sculture “a pezzi” di Bruno Catalano

Fools Journal

Viaggiare per il mondo spesso significa anche cercare pezzi di sé, ritrovare parti mancanti o cercare nuove forme di esistere. Ispirato dalla natura transitoria e intima del viaggio e dalla sensazione di lasciarsi qualcosa alle spalle, l’artista francese Bruno Catalano ha realizzato dieci sculture a dimensione umana per le strade di Marsiglia, Capitale della Cultura 2013, che hanno – letteralmente – della parti mancanti. Corpi quasi divelti, vuoti in alcune zone, che rappresentano meravigliosamente l’idea dell’artista e impongono ai passanti un riflessione.

http://brunocatalano.com/

View original post

Annunci

In Antartide l’installazione più estrema del mondo

Fools Journal

Si tratta della spedizione creativa più estrema del mondo, è stata realizzata in Antartide dall’artista californiana Lita Albuquerque e consiste in un’incredibile installazione dal titolo “Stellar Axis“: 99 sfere blu collocate sul terreno ghiacciato più vicino al Polo Sud e allineate esattamente come le stelle nel cielo. Completata attraverso l’aiuto di ricercatori ed astrologi, l’imponente opera è una delizia per gli occhi: da qualsiasi distanza sia stata documentata, ha un effetto drammaticamente affascinante. Le foto, realizzate da Jean De Pomereu, sono attualmente in mostra al Whatcom Museum di Washington.

http://litaalbuquerque.com/

View original post