L’ÂGE MÛR NIÉ – Milano, Palazzo Reale.

GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE, ore 21, Sala delle Cariatidi, Palazzo Reale.

Tra i marmi di Rodin, nella suggestiva Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale, l’attrice Elena Russo Arman dà voce alla vicenda biografica di Camille Claudel, scultrice, allieva e amante di Auguste Rodin, attraverso le sue lettere.

Creatrice di forme, Camille Claudel agisce con le mani e con il cuore. All’Accademia Colarossi incontra Auguste Rodin, che le chiede di entrare nel suo atelier. È l’inizio di una travagliata storia d’amore, forse la parte più nota della sua esistenza. Perché Camille non solo crea forme, ma presta le sue stesse forme alle sculture di Rodin e con lui collabora attivamente.

Immagine

Dal 1883 in avanti espone le sue opere a Parigi e il suo nome comincia a circolare. Scolpisce L’ ÂGE MÛR NIÉ, oggi conservata al Musée d’Orsay di Parigi, incarnazione della sua sofferenza, quando il sentimento per Rodin inizia a trasformarsi in odio infinito, insopportabile, folle, esprimendo una forza che la reclusione nell’ospedale psichiatrico di Ville-Evrard, all’età di quarantotto anni, fa emergere con tutta la potenza distruttrice e alienante.

Lo spettacolo, prodotto da ScenAperta Altomilanese Teatri in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano e Il Sole 24 Ore, ripercorre la vicenda umana di Camille Claudel attraverso le sue lettere, riadattate drammaturgicamente da Maddalena Mazzocut-Mis con la consulenza di Chiara Pasetti e la Regia di Paolo Bignamini.

RODIN_06b_1

 

Annunci

STREET ART: “MURMURATION” TRA DIGITALE E LAND. QUANDO LA FOTO RAPPRESENTA UN CONCETTO.

Le fotografie sono di Alain Delormeper il progetto “Murmuration” dove lo spettatore è chiamato a riflettere su quello che “incombe” sulla città. Quelli che si vedono non sono stormi di uccelli ma sacchetti della spazzatura. Secondo voi, questo è quello che ci aspetta domani? Il sacchetto nero è inquinamento e intossicazione e in queste foto lo vediamo volare nel cielo. Cosa pensate?

Lolla

foto arte2

View original post

Inspiration: Atto 22 – Arte Contemporanea 2

Solo Ale Puro presso Studio D’Ars – Milano

Il 19 Novembre torna l’appuntamento in Studio D’Ars, la galleria d’Arte Contemporanea nel cuore di Milano. I Martedì d’inaugurazione proseguono con l’apertura al pubblico di una retrospettiva interamente dedicata all’artista Ale Puro.
Egli condurrà tutti i visitatori alla scoperta di un mondo popolato da personaggi-bambini immobili e assorti, impegnati in attività infantili, ma dotati di sguardi adulti, consapevoli e un po’malinconici.
I murales di Ale Puro sono istantanee che catturano i piccoli protagonisti immersi in una dimensione nascosta, astratta, lontana dal tempo e insieme famigliare, conosciuta come solo il ricordo della nostra infanzia più pura può essere.
Nati dall’immaginazione dell’artista e dallo stimolo raccolto durante i suoi viaggi, i fanciullini di Ale Puro, di Pascoliana memoria, ci mettono in contatto con la nostra voce nascosta invitandoci a riconoscerci nella loro ingenua e silenziosa poesia.

1137096 3304713 8032024 8224864 8629886

Per ulteriori info:

http://www.lobodilattice.com/mostre-arte/solo-ale-puro

Fumogeni e fuochi d’artificio: l’arte di Olaf Breuning

Copia-Incolla.org

Olaf Breuning è un visual artist svizzero attivo dal 1997 che si muove tra New York e Zurigo. Con una grande vena artistica e un’alta dose di creatività, esprime la sua visione del mondo mediante diverse forme d’arte: fotografia, performance di vario tipo, sculture, disegni, installazioni e filmati. Recentemente si è soffermato sull’utilizzo di fumogeni colorati e fuochi d’artificio per comporre effetti visivi di incredibile bellezza. Dalle fotografie si riesce a carpire solo la staticità dell’installazione, ma sicuramente dal vivo l’effetto dei colori in movimento, il contesto ed il clima dovrebbero riuscire a donare una carica più che positiva all’installazione.

olaf-5olaf-1olaf-3olaf-4

viaThis Is Colossal

View original post

Dan Flavin: come il neon è minimalista

Riot!Rest.

dan flavin 001

dan flavin 2

Dan Flavin era un artista statunitense nella corrente minimalista, celebre per le sue installazioni che prevedevano lampade neon colorate.
Questi lavori, da lui chiamati “icons“, sono comunemente riconosciuti come iniziatori del movimento minimalista del 1963.

http://en.wikipedia.org/wiki/Dan_Flavin

dan flavin 3

View original post

ASTA RECORD PER WARHOL

UP

Immagine

Dopo l’asta da record mondiale da Christie’s con un trittico di Bacon venduto a 142,2 milioni di dollari, è il turno di un’opera d’arte di Wahrol, battuta all’asta da Sotheby’s alla strepitosa cifra di 105 milioni di dollari.

Nuovo record per la vendita di un Warhol da Sotheby’s, battuto alla cifra finale stratosferica di 105,4 milioni di dollari. L’odor di record era già nell’aria ancora prima dell’inizio dell’asta, ma nessuno si aspettava il risultato finale, superiore di ben 30 milioni di dollari al precedente primato per un’opera di Warhol. Il mercato dell’arte a questi livelli non sembra conoscere crisi e dopo il record planetario per il trittico di Francis Bacon “Tre studi di Lucian Freud” acquisito da un facoltoso cliente anonimo durante l’asta di martedì da Christie’s a New York, ora è il turno del World Record per un’opera d’arte a firma Andy Warhol. Silver Car Crash (Double Disaster) di Warhol è il capolavoro pop art in…

View original post 154 altre parole